051 882 651

Lun - Ven: 09 - 20 | Sab: 09 - 14

5 Domande sull’Ortodonzia

 L’ortodonzia è quella branca dell’Odontoiatria che si occupa di correggere i difetti di allineamento e di occlusione dei denti.

Oggi abbiamo chiesto al nostro ortodontista ,che ha più di 30 anni di esperienza, di rispondere ad alcune delle domande più frequentemente richieste.

Qual è il momento migliore per iniziare un trattamento di ortodonzia nel bambino?

La visita dall’ortodontista andrebbe fatta in giovane età, possiamo dare come riferimento i 5/6 anni. Questo perché più il bambino è piccolo più il problema sarà iniziale e quindi più facilmente risolvibile. Prima si tendeva a fare la prima visita odontoiatrica verso i 12 anni, ma più il bambino cresce, più l’eventuale problema tenderà ad aggravarsi. Tranquillizziamo tutti i genitori dicendo che il problema sarà comunque sempre risolvibile, ma occorrerà uno sforzo maggiore.

Quanto dura un trattamento ortodontico?

La durata di un trattamento ortodontico varia a seconda dell’età. Se si fa ortodonzia intercettiva il trattamento dura all’incirca 1 anno o un anno e mezzo. Per Ortodonzia intercettiva si intende, come detto prima, la diagnosi precoce dell’alterazione dello sviluppo delle ossa mascellari non appena questa si presenta. Se invece si inizia una terapia ortodontica a 12/13 anni di età, il trattamento può durare all’incirca dai 24/30 mesi.

Meglio apparecchio fisso o mobile?

E’ una domanda molto difficile e ovviamente va valutato il caso specifico. Sì può dire che si possono scegliere 2 strade, un mix di apparecchiature funzionali (apparecchio mobile) seguite da apparecchio fisso oppure apparecchio fisso dall’inizio alla fine. Per esperienza posso però dire che i grossi problemi in età pediatrica debbono essere risolti ricorrendo ad apparecchiature funzionali mobili, non meccaniche (fisse), perchè queste hanno la capacità di produrre uno sviluppo dentale e scheletrico in maniera ottimale, cosa che non è possibile fare con gli apparecchi fissi. La kinesiologia applicata mi è spesso di aiuto sia in fase diagnostica che terapeutica ed anzi in certi casi è insostituibile. In generale però vi invitiamo a prenotare una visita con il vostro odontoiatra di fiducia per farvi consigliare sia per voi che per il vostro bambino.

Ho sentito parlare di un apparecchio invisibile, cos’è?

Quando si parla di apparecchio invisibile, si fa riferimento alle mascherine trasparenti (vedi foto) che aiutano a correggere difetti di affollamento non troppo marcati. In quel caso l’ortodonzia invisibile può essere una valida alternativa ad un’apparecchiatura meccanica. Le mascherine trasparenti non sono però adatte a mio parere a risolvere problemi di grave entità.
apparecchio invisibile bologna

I denti non allineati provocano solo un danno estetico o hanno anche altre conseguenze?

I denti non allineati possono non solo portare problemi alle gengive, ma anche problemi alla postura, mal di testa dolori ,al collo, vertigini ecc.
Sono ormai di comune osservazione casi di pazienti che trovandosi con denti in cattiva posizione hanno sperimentato ripercussioni a livello dell’articolazione temporo mandibolare o dei muscoli o di entrambi.

I problemi di occlusione e allineamento come sottolinea il nostro ortodontista possono essere risolti in periodi più o meno lunghi, ma un aspetto importantissimo è la prevenzione. In particolare è di grande importanza stabilire se il bimbo mastica da entrambi i lati o meno perché una masticazione monolaterale crea grossi problemi di sviluppo e problematiche dell’ATM (Articolazioni Temporo Mandibolari), soprattutto nelle ragazze.
Masticare da un solo lato è come camminare con una sola gamba…prima o poi viene dolore.
Invitiamo quindi tutti i genitori a portare bimbi e bimbe ad una visita di controllo per assicurarne il corretto sviluppo e prevenire problematiche più importanti.

Ringraziamo il Dott. Stasi ancora una volta per il suo contributo. Per chi volesse prenotare una visita ortodontica di controllo per il proprio bimbo ci può chiamare allo 051882651 oppure può compilare il modulo del check up qui.

Altri Articoli

ortodonzia bambini

5 Domande sull’Ortodonzia

Oggi facciamo delle domande al Dott. Stasi, il nostro odontoiatra specialista in Ortodonzia, soprattutto per i bambini. A che età la prima visita ortodontica?

Che cos’è un impianto dentale?

Per implantologia (dentale) si intende quell’insieme di tecniche chirurgiche atte a riabilitare funzionalmente un paziente affetto da edentulismo (mancanza dei denti) totale o parziale mediante l’utilizzo di impianti dentali ovverosia dispositivi in titanio inseriti chirurgicamente nell’osso mandibolare o mascellare, per la restituzione della funzione masticatoria.

Richiedi un preventivo

Ho preso conoscenza dell' Informativa sulla Privacy e sull'Uso dei Cookie di Dental Smile per il trattamento dei miei dati personali, resa ai sensi degli art. 13, D.Lgs. 196/2003 e dell’art. 13 Regolamento UE n. 679/2016.

Prenota ora la tua visita specialistica!

La salute del tuo sorriso è importante!

PRENOTA UN CHECK UP

Ho preso conoscenza dell' Informativa sulla Privacy e sull'Uso dei Cookie di Dental Smile per il trattamento dei miei dati personali, resa ai sensi degli art. 13, D.Lgs. 196/2003 e dell’art. 13 Regolamento UE n. 679/2016.
×