051 882 651

A cosa servono le faccette dentali?

Sommario

A cosa servono le faccette dentali?

Le faccette dentali sono sottili coperture di porcellana o resina che vengono incollate sulla superficie anteriore dei denti per migliorarne l’aspetto. Sono utilizzate in estetica dentale per una serie di ragioni:
  • Correzione del colore dei denti: Le faccette possono essere utilizzate per rendere i denti più bianchi. Questo può essere particolarmente utile per i denti che si sono macchiati o scoloriti a causa di farmaci, caffè, vino rosso o tabacco.
  • Miglioramento della forma dei denti: Le faccette possono essere utilizzate per rendere i denti più lunghi, più corti, più pieni o più uniformi, a seconda delle esigenze del paziente.
  • Riparazione dei denti danneggiati: Se un dente è rotto, scheggiato o usurato, una faccetta può essere utilizzata per ripristinarne l’aspetto naturale.
  • Allineamento e spaziatura: Le faccette possono essere utilizzate per chiudere piccoli spazi tra i denti o per correggere denti leggermente disallineati.
È importante notare che le faccette sono una soluzione permanente e richiedono la rimozione di una piccola quantità di smalto del dente. Pertanto, devono essere considerate attentamente con l’aiuto di un dentista esperto.

Cos’è una faccetta dentale?

Le faccette dentali, sono sottili rivestimenti di porcellana progettati per coprire la superficie frontale dei denti. Queste ‘faccette‘ sono incollate sulla superficie del dente per migliorare l’aspetto del sorriso.

Perché si usano le faccette dentali?

Le faccette dentali, sono utilizzate per risolvere una serie di problemi di estetica dentale. Possono essere applicate per correggere denti scheggiati, macchiati, disallineati o irregolari. Inoltre, le faccette possono essere utilizzate per chiudere gli spazi tra i denti.

Il processo di applicazione delle faccette dentali

L’applicazione delle faccette dentali prevede una fase di preparazione, durante la quale il dentista rimuove una piccola quantità di smalto dal dente. Successivamente, l’odontoiatra prende un’impronta del dente e invia l’impronta al laboratorio per la creazione della faccetta. Una volta pronta, la faccetta viene fissata al dente con un apposito adesivo.

Cura e manutenzione delle faccette dentali

Le faccette dentali richiedono la stessa cura dei denti naturali. È importante mantenere un’igene dentale regolare, che include la pulizia con filo interdentale e l’uso del collutorio. Inoltre, è consigliabile evitare di mordere oggetti duri per prevenire danni alle faccette. È inoltre importante seguire le indicazioni del dentista per una corretta manutenzione delle faccette.

Durata delle faccette dentali

Le faccette dentali possono durare fino a 10-15 anni, ma la loro durata dipende anche dalle abitudini alimentari e dallo stile di vita del paziente. Per mantenere le faccette in buone condizioni, è importante seguire una dieta sana.

In conclusione

Le faccette dentali sono un’opzione popolare per migliorare l’aspetto dei denti. Sono una soluzione duratura per correggere difetti estetici dentali ed è importante seguirne le istruzioni del dentista per garantire una corretta manutenzione a lungo termine. Se stai considerando l’uso delle faccette dentali, parla con il tuo dentista per determinare se sono la scelta giusta per te. Non esitare a fare domande e ad ottenere informazioni dettagliate sul processo di applicazione e sulla cura delle faccette. Ricorda, un sorriso sano è un sorriso felice!

Altri Articoli

×