Implantologia All-on-Four

Scopri la riabilitazione su 4 impianti (All On Four) ed i costi per la protesi all on four.
All on four
Impianti a carico immediato

Arcata Singola Completa Su 4 impianti

€4490

Cos'è All-on-Four?

Benvenuti nella nostra sezione dedicata all’implantologia All-on-Four.

Se state cercando una soluzione avanzata per recuperare un sorriso completo e affrontare il problema dei denti mancanti, siete nel posto giusto. All-on-Four, è una tecnica rivoluzionaria che consente di ottenere una nuova arcata dentale con solo quattro impianti dentali, garantendo risultati eccezionali in termini di funzionalità e estetica.

All-on-Four è un’innovativa tecnica di implantologia dentale che si basa su un concetto semplice ma altamente efficace. Invece di utilizzare un impianto per ogni dente mancante, questa tecnica prevede l’installazione di soli quattro impianti, su cui verrà fissata un’intera arcata dentale. Grazie a questa soluzione, è possibile ottenere un sorriso completo con meno impianti e in tempi più brevi rispetto alle procedure tradizionali.
impianti all on four a carico immediato
implantologia

Vantaggi di All-on-Four

In particolare, gli impianti dentali posizionati con la tecnica All-on-Four presentano numerosi vantaggi rispetto ad altre soluzioni protesiche.

Questa tecnica consente di sostituire tutti i denti mancanti di una volta sola, con una procedura rapida e meno invasiva rispetto ai tradizionali ponti o protesi dentarie.

Inoltre, grazie alla posizione precisa degli impianti, l’occlusione è migliorata, così come la possibilità di masticare correttamente.

Infine, la stabilità e la durabilità degli impianti con tecnica All-on-Four sono elevate, e il paziente non deve preoccuparsi di rimuoverli durante l’igiene orale quotidiana.

Prenota ora la tua visita specialistica!

Mantenere i tuoi denti in salute è il regalo più grande che puoi farti!

La Procedura All-on-Four

La procedura All-on-Four inizia con una dettagliata pianificazione, che include esami radiografici e una valutazione dell’osso mascellare.

Durante l’intervento, i quattro impianti vengono posizionati con precisione nell’osso.

Successivamente, una protesi dentale permanente, progettata su misura per il paziente, viene fissata sugli impianti. Il risultato è un sorriso completo, stabile e funzionale.
panoramica dentale
dentista

Cura e Manutenzione di All-on-Four

La cura di All-on-Four è semplice.

Si consiglia di mantenere una buona igiene orale quotidiana, pulendo la protesi dentale con cura e programmando regolari visite di controllo dal vostro odontoiatra.

Con una corretta manutenzione, gli impianti All-on-Four possono durare per molti anni, offrendovi un sorriso radiante a lungo termine.

Potrebbe interessarti

Sommario Come si Attacca il Dente all’Impianto Dentale: Processo e Procedura Il collegamento efficace tra un dente e un impianto dentale è …

Sommario Come è composto un impianto dentale? Ciao lettori, se siete qui probabilmente state valutando l’opportunità di sottoporvi ad un intervento di …

Che cos’è la protesi fissa?

Sommario Che cos’è la protesi fissa? Una protesi dentaria fissa può essere una soluzione efficace per coloro che hanno perso uno o …

FAQ

Scopri le domande più frequenti

?

All-on-Four è una tecnica di implantologia dentale che utilizza solo quattro impianti per sostituire un’intera arcata dentale. È una soluzione innovativa per chi ha denti mancanti.
All-on-Four è adatto a chiunque abbia denti mancanti, ma è particolarmente vantaggioso per coloro con problemi di osso mascellare, in quanto richiede meno osso rispetto agli impianti tradizionali.
La procedura All-on-Four viene eseguita sotto anestesia locale o sedazione, riducendo al minimo il disagio durante l’intervento. Il dolore post-operatorio è gestibile con farmaci prescritti.
Il tempo di guarigione varia da persona a persona, ma in generale, è più breve rispetto agli impianti tradizionali grazie alla minore invasività della procedura.
Gli impianti All-on-Four sono generalmente meno costosi e richiedono meno tempo rispetto agli impianti singoli. La procedura è meno invasiva, con tempi di guarigione più rapidi.
L’inserimento di un impianto in presenza di un’adeguata quantità di osso e gengiva è una una procedura molto semplice per il paziente. L’inserimento di un impianto prevede un taglio di pochi millimetri della gengiva, l’esecuzione di un foro nell’osso con una fresa rotante a basso numero di giri, l’avvitamento dell’impianto all’interno del foro e quindi l’applicazione di un paio di punti di sutura. Se da un lato per il paziente è una procedura molto semplice per l’odontoiatra è una procedura molto complessa. Basta l’inserimento con un inclinazione sbagliata di pochi gradi ad esempio o il surriscaldamento dell’osso per compromettere l’intero risultato.